• In questo sito web non ci sono cookies e la titolare del sito non raccoglie dati sugli utenti. Visitate la privacy policy del sito per saperne di più.

I Sette Centri Energetici Principali della Tradizione Alchemica

I Sette Centri Energetici Principali della Tradizione Alchemica e Spagyrica Secondo La Sequenza Caldaica

Immagine di J. G. Gichtel – tratta da Theosophia Practica. Berlino 1722

I Centri Energetici del corpo umano sono dei centri di energia che ricevono, metabolizzano, quindi “trasformano” l’energia cosmica o vitale che respiriamo e poi la irradiano nel corpo fisico e anche verso l’esterno, attraverso il campo energetico (che è un campo di energia elettromagnetica che vibra attorno al corpo fisico, costituito da luce o da vari colori, o, comunque, da varie vibrazioni che esprimono gli stati d’animo, lo stato interiore e fisico di un individuo).

L’Alchimia è l’arte di trasformare i metalli vili in oro e di ricavare la Pietra Filosofale da un corpo di natura ed è di probabile origine mesopotamico-babilonese-egizia, anche se in realtà le sue origini si perdono nella notte dei tempi.

La Spagyria, secondo alcune teorie, viene definita l’applicazione pratica dell’Alchimia, mentre, secondo altre teorie, viene ritenuta una filosofia e pratica ideata da Paracelso (Philippus Aureolus Theophrastus Bombastus von Hohenheim), che fu un insigne alchimista rinascimentale che si ritiene coniò il termine “Spagyria”, che deriva probabilmente dal greco e che significa “separare e riunire”, “solve et coagula” ma può significare anche “rompere ed estrarre” (aprire un corpo di natura ed estrarne quindi il principio vitale). Paracelso introdusse importanti modifiche all’Alchimia, inserì il principio del Sale, oltre al Solfo e al Mercurio, i due principi primi principali che venivano tenuti in considerazione precedentemente. Tra le varie innovazioni che apportò, ideò varie ricette particolari che vengono eseguite anche oggigiorno.

centri energetici principali secondo la Tradizione Alchemica e Spagyrica sono sette e sono collegati a dei simboli astrologici, perché l’Alchimia si fonda sull’Astrologia; essi sono collegati ai Sette Pianeti e quindi al Settenario.

I Sette cosiddetti Pianeti, per meglio dire astri (perché nella sequenza vengono considerati anche il Sole e la Luna, i due luminari che non sono pianeti) corrispondono ad alcuni Archetipi (che sono dei Principi Primi Universali che poi si materializzano su vari livelli) o piani dell’esistenza e rappresentano riflessi dell’Uno (quindi della Fonte Universale o Assoluto, o Principio Primo per eccellenza). L’essere umano rappresenta il riflesso del macrocosmo e il corpo umano costituisce quindi il microcosmo, in cui sono presenti anche questi archetipi, che si trovano in una determinata condizione particolare, dipendentemente da vari fattori. Gli archetipi dei Sette Pianeti sono riflessi sia nella sua personalità che nel suo corpo fisico.

I Sette Centri Energetici Principali della Tradizione Alchemica e Spagyrica secondo la Sequenza Caldaica corrispondono a ghiandole endocrine, a parti del corpo, a note musicali, a caratteristiche della personalità, ai Sette Metalli, eccetera; sono diverse le connessioni che intercorrono con tutti i livelli dell’esistenza.

La Sequenza Caldaica è la sequenza degli astri secondo i Caldei, che furono i primi a misurare la longitudine degli astri allora visibili.

centri energetici alchimia

L’Archetipo “Sette” corrisponde ai “Sette Pianeti”, che rappresentano le “Sette Funzioni”.

Gli “Archetipi” sono Forze Primordiali così potenti da influenzare l’intero Universo e l’essere umano fino ad un certo punto, dipendentemente dal livello evolutivo e dal lavoro svolto su di sé.

L’uomo (essere umano) rappresenta il microcosmo nel Macrocosmo, quindi le Sette Funzioni sono presenti a livello elementare all’interno del corpo umano.

———————————————————————-

* Corrispondenze tra le Sette Funzioni, Pianeti o Neter le Ghiandole Endocrine e gli Organi del Corpo Umano *

—————————–

“Saturno”

è connesso alla Ghiandola Endocrina epifisi, alle ossa, ai denti, ai capelli ed alla pelle, all’udito, alla milza.

——————

“Giove”

è connesso all’ipofisi, alle labbra, al fegato, alle vene, agli organi maschili genitali o riproduttivi, al funzionamento degli organi del corpo umano.

——————

“Marte”

è connesso alla Tiroide e alle paratiroidi, agli organi genitali femminili e riproduttivi, all’ano, all’intestino cieco ed al coccige.

——————

“Sole”

è connesso al cuore, al timo, alla vista, alle arterie, all’iride destra.

——————

“Venere”

è connessa alle ghiandole surrenali, ai reni, alle orecchie, al controllo idrosalino.

——————

“Mercurio”

è connesso ai polmoni, alle isole di Langerhans, al Pancreas, al sistema nervoso, alle ghiandole linfatiche del collo, al peritoneo, al pancreas, all’intestino, alla psiche.

——————

“Luna”

è connessa alle Gonadi e al cervello (il cervello e gli organi riproduttivi genitali sono in profonda connessione), alla sfera del mentale, alla sensibilità, allo stomaco, ai processi digestivi ed assimilativi, agli occhi, all’iride sinistra.

——————

—————————————————————————————————————————-


Diversamente dal Sistema Vedico dei Sette Chakra Principali, il Sistema Alchemico Spagyrico dei Sette Centri Energetici Principali inizia dall’alto e va verso il basso.

Tra i due sistemi intercorrono analogie e diversità per quanto riguarda le varie corrispondenze.

Secondo alcuni principi Naturali Olistici e Spirituali, quando questi centri si trovano in disequilibrio (l’energia non fluisce bene e si provocano dei blocchi che, con il trascorrere del tempo, possono cristallizzarsi in disturbi psicosomatici di vario genere), si possono utilizzare diversi rimedi per riequilibrarsi, per esempio, i rimedi spagyrici o alchemici, estratti da o minerali, vegetali o funghi officinali secondo i procedimenti spagyrici o alchemici, che contengono gli archetipi planetari. Grazie a questi rimedi si può cercare di riequilibrare il corpo fisico, il corpo emotivo e la psiche.

Per esempio, si può utilizzare anche la meditazione e la visualizzazione guidata o creativa, principalmente visualizzando gli archetipi che sono deboli e cercando rafforzarli tramite alcuni particolari esercizi.

Si possono eseguire anche alcune tecniche particolari di riequilibrio energetico, attraverso la trasmissione dell’energia dell’archetipo corrispondente, tramite l’imposizione delle mani ma anche inviandola a distanza, mentalmente.

Ma ci sono anche altri strumenti per riequilibrare l’energia di questi centri, tra cui: la cristalloterapia, la cromoterapia, esercizi di meditazione, una particolare alimentazione.

————————————————————–

Per chi è interessato ad approfondire ulteriormente gli argomenti di questo sito web, Noemi Lupo conduce occasionalmente alcuni eventi sugli argomenti di cui è cultrice, anche in collaborazione con Associazioni Culturali:

Prossimi Eventi in Programma *

——————————————————–

* Fonti *

1. Angelo Gentili “La Luce di Kemi” Kemi

2. Petros Gravigger “Iatrosofia Nosologia Edizioni Occulta Vol. n°o75-076-077” Dimeli, Atene

————————–

* DISCLAIMER

Gli articoli su questo autore sono prevalentemente rielaborazioni di alcune conoscenze derivanti da studi e da esperienza di vita, includendo anche vari concetti interiori non riconosciuti dalla Scienza Ufficiale e dalla Medicina Ufficiale e non si intende per nulla che le informazioni in essi contenuti siano realtà riconosciute come assolute. Le informazioni vengono proposte solamente a scopo informativo e di Sviluppo Interiore, per condividere e senza voler imporre nessun pensiero, rispettando la libera scelta personale di  ciascuno, e allo stesso tempo si declina ogni responsabilità sull’utilizzo di queste informazioni. Non si formulano diagnosi, né si fa terapia. Inoltre, non si promettono o assicurano guarigioni. Le informazioni condivise non costituiscono Istruzione Medica, né intendono sostituirsi nella pratica a terapia Medica, né sostituire i servizi di un Medico qualificato. Le fonti da cui provengono le informazioni possono essere inesatte o incomplete. Le eventuali applicazioni terapeutiche e gli usi alimentari sono indicati a mero scopo informativo, si declina pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. e nei bambini, per eventuali allergie individuali verso gli ingredienti descritti.

Taggato , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Informazioni su Noemi Lupo

Ph.D. Doctorate of Philosophy of Integrated Wellnes - Certificata in Spagyria e in vari Metodi Olistici di Riequilibrio Energetico da Università, Scuole e Istituti Privati. Da circa 20 anni approfondisce, pratica e condivide diversi metodi.

I commenti sono chiusi

  • In questo sito web non ci sono cookies e la titolare del sito non raccoglie dati sugli utenti. E’ possibile che cliccando i link a siti esterni pubblicati sul sito raccolgano dati sugli utenti e bisogna verificare le condizioni di queste terze parti. Visitate la privacy policy per saperne di più.