Metodi Artistici Naturali Olistici di Riequilibrio Energetico – 1° parte

Metodi Artistici Naturali Olistici di Riequilibrio Energetico

(Prima parte)

Arte, Respirazione, Meditazione

Riequilibrarsi energeticamente in modo giocoso, esprimendo emozioni e sentimenti negativi in modo sano, e trasmutandoli e rielaborandoli grazie a metodi artistici naturali e olistici, e a semplici tecniche di respirazione e di meditazione.

———————————————————————————–

L’arte è soprattutto uno strumento di espressione delle proprie emozioni e del sé, di trasmissione e di condivisione della propria conoscenza ed esperienza; è anche un mezzo di comunicazione archetipale e simbolica espressa in vario modo, attraverso i tratti. le forme e i colori: essi si fondono in una creazione che rappresenta un messaggio visivo che viene trasmesso direttamente all’inconscio e all’interiorità di chi lo osserva, oltrepassando il canale della mente comune duale e conflittuale. L’esperienza della creazione artistica è anche fare “meditazione”, infatti, agevola lo stato meditativo. Si viaggia nel mondo della fantasia, dell’inconscio individuale e collettivo, e della coscienza individuale e universale.

Si può lavorare su di sé per conoscersi meglio e riequilibrarsi energeticamente anche attraverso l’esperienza di varie tecniche artistiche adoperate in modo intuitivo e meditativo: disegno, pittura, scultura, creazione di vari manufatti; tramite esercizi di percezione delle materie e dei colori; unite in sinergia con semplici tecniche di respirazione e meditazione. Ciò che ne deriva è un’esperienza di crescita personale e un messaggio da condividere con gli altri.

Le parole sono spesso limitanti, infatti, molte volte “definiscono” qualcosa che non è detto sia veramente e totalmente definibile… inoltre, avendo per ciascuno di noi un significato soggettivo, possono provocare conflitti generati da preconcetti che precludono la comprensione del significato reale che intendeva quella data parola o qualcuno che l’ha utilizzata con una data accezione. L’immagine, invece, attraversando i canali visivi, arriva direttamente dentro di noi e trasmette il suo significato a livelli più universali e più profondi, a prescindere da come verrà poi percepita anche a livello personale, in base a proprio vissuto.

 

I colori, secondo i principi della Cromoterapia (disciplina naturale olistica che considera e utilizza le proprietà riequilibranti dei colori in base ai significati a loro attribuiti fin dall’antichità da varie filosofie, anche secondo la frequenza energetica su cui vibrano), sono connessi a umori, emozioni o stati d’animo che, per risonanza, agiscono sui centri energetici del corpo umano e su sistemi e organi ad essi connessi, i quali ricevono quindi degli stimoli energetici e vibrano in un modo simile a causa della legge di risonanza.

colori, utilizzati sapientemente, stimolano il corpo e la psiche ad avviare l’omeostasi (autoguarigione), a cercare di ritrovare quindi il loro naturale equilibrio, dato che hanno effetti fisici e psichici che si verificano in qualche misura e modalità, e che possono alleviare alcuni malesseri e apportare benessere. Le persone vengono più o meno influenzate e aiutate dall’utilizzo dei colori nella cromoterapia anche in base alla loro apertura, sensibilità, alla loro intenzione di mettere in atto dei miglioramenti nella loro vita.

La Cromoterapia può essere utilizzata in sinergia con altri metodi naturali olistici, per agevolare la disintossicazione del corpo dalle tossine e fortificare l’organismo. E’ un metodo che può aiutare a spostarsi oltre le dimensioni dei sensi e della mente razionale condizionata dal basso egoismo e, attraverso l’effetto che i colori esercitano sull’essere umano, sugli stati d’animo, inviando anche delle intuizioni, si possono quindi intraprendere dei veri e propri viaggi interiori e si ha la possibilità di apprendere dall’immenso spazio dell’inconscio individuale e collettivo.

———————————————————-

Meditare esprimendosi liberamente attraverso metodi creativi e artistici olistici (disegno, pittura, scultura, creazioni con vari materiali) ed esercizi di riequilibrio energetico, aiuta a rilassarsi, osservarsi, conoscere meglio se stessi e acquisire modalità per trasmutare le emozioni e sentimenti negativi in energia creativa e positiva, esprimendoli in modo sano. Sono metodi che stimolano naturalmente l’osservazione obiettiva dei pensieri, e avvicinano al proprio vero Essere, possono far acquisire maggiore consapevolezza e padronanza di sé e far migliorare quindi la vita ed i rapporti interpersonali in genere, vivendo con più serenità.

Ogni creazione artistica o di artigianato artistico è in qualche misura unica, narra una sua storia e porta con sé la sua energia.

L’espressione artistica, se vissuta con una certa presenza, “osservando”, è anche un mezzo per riequilibrarsi, per trasmutare e sublimare le emozioni in modo sano e creativo apprendendo qualcosa di nuovo e arricchendosi interiormente; un modo per conoscere meglio se stessi, attraverso le analogie intercorrenti tra i materiali e gli strumenti, e la vita e l’essere umano; tra il microcosmo e il Macrocosmo. La creazione di un’opera d’arte o di artigianato artistico è quindi principalmente uno strumento di espressione, di conoscenza e autoconoscenza, un modo di essere, che fa sentire di esistere, che fa sentire vivi.

————————————–

Mandala e Diagrammi Geometrici

Diagramma Celtico: Croce Celtica

Geometria Sacra: Fiore della Vita

Uno dei vari metodi naturali olistici di riequilibrio energetico che unisce in sinergia arte, respirazione e meditazione, è l’esperienza della colorazione o della creazione e colorazione di vari tipi di diagrammi appositi (mandala e altri tipi di diagrammi relativi a diverse filosofie e culture). E’ uno strumento che amplia la conoscenza di se stessi e l’autostima, e agevola l’integrazione delle polarità e delle varie parti di se stessi, grazie alla visualizzazione dei colori utilizzati e dei simboli armoniosi delle forme della geometria sacra di cui sono composti vari di essi (forme archetipiche che fanno parte anche dell’inconscio collettivo, e che successivamente vengono rielaborate, per cercare di riportarle alla coscienza, in un processo naturale e meditativo-intuitivo).

Màndala ((मण्डल) è un termine sanscrito e significa “cerchio” (anche cerchio sacro) o “ciclo”. “Maṇḍa” significa “essenza”, e “la” significa “contenere” o “possedere”. E’ un termine connesso alla cultura vedica e alla raccolta di inni sacri o libri Rig Veda.
Il termine indica un diagramma circolare composto da varie figure geometriche, principalmente dal punto, dal triangolo, del cerchio e dal quadrato. Il mandala ha un significato spirituale nell’Induismo e nel Buddhismo.
Secondo i buddhisti, il mandala esprime il processo tramite il quale il cosmo si è creato espandendosi dal suo centro.

Il mandala è composto quindi soprattutto da figure della Geometria Sacra.

La Geometria Sacra cerca di comprendere le Leggi Universali tramite la Scienza delle Forme, per comprenderne i principi e le interconnessioni tra il Macrocosmo (l’Universo) e il Microcosmo (l’essere umano). La Geometria Sacra è stata utilizzata fin dall’antichità da molte filosofie e culture per la costruzione di diagrammi, monumenti, giardini e altri tipi di costruzioni, l’intento puro è utilizzare le forme adatte cercare di attrarre le energie universali armoniose e positive e neutralizzare quelle negative.

Mandala realizzato con fiori, foglie, frutti, semi, piante

Mandala Tibetano in sabbia creato dai monaci tibetani

Per esempio, tra i vari simboli e immagini, il cerchio è il simbolo della perfezione, mentre il labirinto è simbolo del viaggio evolutivo interiore.

Secondo i principi della Cromoterapia precedentemente indicati, i colori scelti esprimono un determinato significato e corrispondono allo stato d’animo o a parti della personalità di chi lo ha scelto.

——————————————————-

E’ possibile realizzare il disegno e la creazione e la colorazione dei mandala e di idonei diagrammi geometrici di vario tipo, da scegliere tra Yantra, Diagrammi Celtici, Diagrammi di altre culture e filosofie, Rosoni, attraverso varie tecniche; per esempio:

si possono colorare utilizzando vari colori: a matita, a matita acquerellabili, pastelli a cera, gessetti, si possono dipingere utilizzando colori o pennelli;

si possono disegnare e colorare:

si possono realizzare utilizzando vari materiali: sabbia, pietrine, tessere per il mosaico, carta, stoffa, oggetti trovati nella natura (foglie, fiori, frutti, semi, legnetti, erba,  eccetera);

si possono realizzare all’uncinetto.

————————–————————–————————–————

Rosone

Rosone

I diagrammi della Geometria Sacra, i Mandala, gli Yantra, i diagrammi Celtici o di altra origine sono interconnessi tra di loro da un simbolismo archetipale universale, particolarmente espresso dalla Geometria Sacra, che pare essere la fonte universale da cui derivano gli altri tipi di diagrammi ma che probabilmente ha origini risalenti alla Notte dei Tempi.  

La loro colorazione ha funzione di espressione di se stessi e di riequilibrio energetico.

L’esperienza è luminosa, creativa e armonizzante.

Per esempio, il programma da me proposto agli adulti prevede alcuni semplici esercizi di respirazione e di meditazione, preparatori all’esperienza, ci si esercita ascoltando un sottofondo di musica rilassante, eseguendo vari tipi di esercizi per cercare di ottenere particolari risultati: rilassamento, sviluppo di determinate qualità interiori, focalizzarsi sui propri desideri, ricevere intuizioni su di sé.

Si tratta di un viaggio interiore a tappe, colorando o creando diversi tipi di diagrammi idonei allo scopo: Geometria Sacra, Mandala Tibetani, Diagrammi Celtici, Rosoni, eccetera. La fase della colorazione viene preceduta da un tipo di respirazione ogni volta diversa e da una breve e semplice meditazione. Per ogni diagramma e la sua rispettiva fase di colorazione si lavora su aspetti differenti: Esprimere come ci si sente in quel momento – Riequilibrio – Ricevere risposte su di sé o altri esercizi in base alle esigenze del gruppo che si crea. I disegni colorati possono essere interpretati in base ai principi della cromoterapia e del significato dei simboli presenti nel particolare diagramma.

Solitamente, l’esperienza non si conclude alla fine del workshop ma ispira la persona a rielaborare e a comprendere vari elementi di se stessa e rimane un bel ricordo e un’esperienza arricchente.

—————————————————————–

“Geometria Sacra Naturale”

Mandala

L’argomento sarà approfondito in un prossimo articolo, descrivendo altri metodi artistici per lo sviluppo interiore:

Disegno Intuitivo – Pittura – Scultura – Creazioni con vari materiali, eccetera

iscrivetevi alla newsletter o seguitemi su facebook tramite la sezione dei miei link social per visionare le novità e gli aggiornamenti…

————————————————

La Linea di Noemi:

Attraverso il lavoro su di sé per approfondire la conoscenza di se stessi e, grazie a una comparazione “sincretistica” (da sempre esempio di arricchimento interiore e culturale) di varie filosofie, metodi e pratiche, si allargano i propri orizzonti, ci si avvicina a un’unica fonte, ci si arricchisce interiormente e si diviene più capaci di discernere e di scegliere ciò che è più simile e adatto a se stessi, su base individuale (e, talvolta, in base a ciò che richiede la vita in un dato periodo), perché ciascuno di noi è “unico”, con un percorso simile per certi versi e diverso per altri…

Portaincensi modellato in argilla (terracotta) realizzato da Noemi (AfroIride) nel 1997


Mosaico, Simboli e Archetipi – Mandala e diagrammi geometrici – realizzati da Noemi (AfroIride) – Anno 2017

 

 


Fonti:

  1. I mandala. Una via all’introspezione, alla guarigione e all’espressione di sé – Susanne F. Fincher -Astrolabio Ubaldini
  2. Architettura sacra medievale. Mito e geometria degli archetipi. – di Maria Grazia Lopardi – Edizioni Mediterranee
  3. Simboli della scienza sacra – di René Guenon – Editore: Adelphi
  4. La sapienza di Pitagora –  di Vincenzo Capparelli – Edizioni Mediterrane
  5. Il messaggio di Pitagora — di Vincenzo Capparelli – Edizioni Mediterranee
  6. Cromoterapia – L’uso dei colori per la cura del corpo e della psiche — di Christa Muths — Edizioni Mediterranee
  7. Musica, luce, colori – La nuova energia — AA. VV. — I Nuovi delfini – Gruppo Futur
  8. Disegno intuitivo: Manuale pratico per grandi e piccini (Manuali per l’anima) – di Cuman Livia – Anima Edizioni
  9. Esperienza e conoscenza personale di Noemi, che è arrivata nel mondo dell’Autoconoscenza e dello Sviluppo Interiore nel 1997 dopo aver iniziato, dal 1995, a realizzare opere artistiche e di artigianato artistico, imparando diverse tecniche soprattutto da suoi amici artisti, collaborando con alcuni di essi e lavorando presso un laboratorio artistico. Infatti, frequentando diversi corsi inerenti a Metodi Olistici di Riequilibrio Energetico e di Sviluppo interiore, ha notato che aveva già provato diversi stati di coscienza o meditativi, trasmutato le sue emozioni e rielaborato diverse situazioni personali attraverso l’esperienza della creazione di una qualsiasi opera o oggetto.

————————————

Per chi è interessato ad approfondire ulteriormente gli argomenti di questo sito web, Noemi Lupo conduce occasionalmente alcune Conferenze e organizza anche alcuni Laboratori, Seminari e Corsi, anche in collaborazione con Associazioni Culturali:

Seminari, Corsi, Laboratori *

Prossimi Eventi in Programma *

—————————————————————————

DISCLAIMER: Gli argomenti vengono trattati prevalentemente come rielaborazioni di alcune conoscenze derivanti da studi e da esperienze di vita, includendo anche varie informazioni e concetti interiori non riconosciuti dalla Scienza Ufficiale e dalla Medicina Ufficiale. Le informazioni vengono proposte solamente a scopo informativo e di Crescita Interiore, per condividere e senza voler imporre nessun pensiero, rispettando la libera scelta personale di ciascuno, ed allo stesso tempo si declina ogni responsabilità sull’utilizzo di queste informazioni. Non si formulano diagnosi, né si fa terapia medica. Inoltre, non si promettono o assicurano guarigioni. Le informazioni condivise non costituiscono Istruzione Medica, né intendono sostituirsi nella pratica a terapia Medica, né sostituire i servizi di un Medico qualificato. Le fonti da cui provengono le informazioni possono essere inesatte o incomplete. Le eventuali applicazioni terapeutiche e gli usi alimentari sono indicati a mero scopo informativo, si declina pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. e nei bambini, per eventuali allergie individuali verso gli ingredienti descritti. In ogni caso, è meglio sempre riferirsi principalmente al parere di un medico di fiducia; in caso di rimedi naturali, è bene avere presente che sono naturali ma possono avere delle controindicazioni o effetti collaterali e, inoltre, bisogna considerare che alcuni di essi potrebbero interferire con dei farmaci allopatici che si assumono, soprattutto, alcune persone potrebbero essere allergici o intolleranti ad alcuni rimedi; e, inoltre, bisogna tenere in considerazione molti dettagli della vita e dello stato psicosomatico di una persona e cercare di scegliere accuratamente, anche per se stessi.

 

Condividi - Spread the knowledge!

Informazioni su Noemi Lupo

Certificata in Spagiria, Riequilibrio Energetico Alchemico - Metodo Celestessenza, Meditazione e in vari Metodi Olistici di Riequilibrio Energetico da Università, Scuole e Istituti Privati. Da circa 20 anni si impegna negli studi, nella ricerca, nella pratica e nella divulgazione di diversi metodi.
Taggato , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi